Premio Volturno 2017

Il Premio Volturno, promosso dall’Associazione Stampa della Provincia di Caserta, giunto alla quarta edizione, è stato assegnato all’on. prof. Antimo Cesaro, Sottosegretario al Ministero per i Beni Culturali ed il Turismo, per il suo impegno a favore della valorizzazione del patrimonio Unesco di Caserta (Reggia, Ponti della Valle, Carditello).

Altri riconoscimenti sono stati consegnati ai benemeriti della cultura e della valorizzazione del territorio, in particolare quello attraversato dal fiume Volturno, il corso d’acqua più lungo del Sud, simbolo non solo naturalistico ma anche storico di Terra di Lavoro.

Le scelte sono state curate dall’’apposita commissione composta dal sindaco di Caiazzo Tommaso Sgueglia, dai giornalisti Michele De Simone e Franco Tontoli, dirigenti dell’Associazione Stampa, dall’’architetto Nicola Tartaglione dirigente Associazione Gia.Da, da Maria Rosaria Iacono dirigente dell’’Associazione Giardino Semplice, dall’’imprenditore Loreto Marziale dirigente della Associazione “Giardini del Volturno”, dal designer e artista Alberto Grant.

Questi gli altri premiati:

  • Tommaso De Simone, Presidente Camera Commercio;
  • Anna Maria Troili da Capua Console del Touring Club Italiano per la provincia di Caserta;
  • Vincenzo Modugno da Capua, rappresentante di una azienda specializzata in restauri di monumenti in Campania e regioni limitrofe.

Un premio speciale è stato deciso dalla commissione giudicatrice a favore di un esponente straniero, particolarmente legato al nostro territorio e la scelta è caduta sul Console Generale della Francia a Napoli Jean Paul Seytre che, appunto, rappresenta una nazione particolarmente affine ai nostri territori, in particolare con la Reggia di Versailles a quella di Caserta